sabato 14 luglio 2007

Napoleone

Un uomo piccolo di satura, che viene da una piccola isola lontana dagli avvenimenti tempestosi di quei tempi.Ebbene quest'uomo diventa uno dei più grandi personaggi della storia moderna.Imperatore dei Francesi.Conquista, praticamente tutta l'Europa, costringe i potenti dell'epoca a sedersi al suo tavolo, ma non solo i Re i Principi lo devono ossequiare.
Non bastano le coalizioni, le guerre i tradimenti ad abbatterlo. Le sue armate propagandano le idee della rivoluzione, eguaglianza e libertà. Il mondo si scuote. Alla fine la tempesta lo travolge e la fine della sua vita avviene sempre in un'isola, ancora più piccola della Corsica. A Sant'Elena l'uomo che aveva il mondo ai suoi piedi, patisce quasi la fame, ma il suo orgoglio non viene mai meno. Il bieco Governatore dell'isola lo priva di tutto, ma lo spirito di Napoleone si erge al di sopra delle meschinità inglesi. Muore solo. Dopo pochi anni le sue spoglie tornano a Parigi.
Oggi Napoleone è forse il personaggio storico più studiato, più amato più famoso.Egli è l'esempio che il talento accoppiato a una smisurata forza di volontà possa far raggiungere i traguardi più impensati.

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...