lunedì 19 settembre 2011

Il decreto legge di Berlusconi non turba San Gennaro che compie regolarmente il suo miracolo

Per avere una grazia da San Gennaro bisogna parlargli da uomo a uomo
(dal film Operazione San Gennaro)


Stavolta il miracolo non si è fatto per niente attendere!

Il Cardinale Sepe ha trovato che il sangue del Martire era già sciolto quando ha prelevato la teca che lo custodisce.

Evento, non insolito che viene giudicato di ottimo auspicio dal popolo napoletano.

Spesso ironizzato, il miracolo della liquefazione è comunque un evento straordinario.

Se ne parla in fonti documentate già dal 1389 e da allora il miracolo puntualmente si compie, oppure non avviene (e i napoletani ne traggono cattivi auspici).


Qualche scienziato si è preso la briga di riprodurre sostenza con le stesse caratteristiche di quelle del sangue del patrono di Napoli, ma nessuno in realtà è mai riuscito a confutare il miracolo.

Malgrado il trascorrere del tempo la tradizione di San Gennaro resiste ed è ben salda nel cuore dei Napoletani, che sono pronti a lottare anche contro il decreto Berlusconiano di soppressione delle feste patronali.

Non c'è dubbio che anche questa volta la spunterà il Santo.
blog comments powered by Disqus
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...