venerdì 29 luglio 2011

Nella vostra vita siete mai riusciti a ribellarvi?



Spesso mi sento come in gabbia, come se la mia vita fosse regolata da qualcuno punto per punto.

Come mi devo atteggiare, cosa non devo rispondere, cosa è meglio per me!

Regole, regole,regole.

E se i comportamenti non sono quelli giusti sono definite, in qualche caso anche le conseguenze o le punizioni:

"altrimenti poi il capo si arrabbia, vedi che poi litigate."

I consigli degli amici, poi sono tutti dello stesso tenore:" ma dai lascia correre, non fartene una malattia".

Così mi ritrovo quasi sempre a non fare quello che vorrei, a non ragionare con la mia testa.

Anche se ho coscienza di tutto ciò, non riesco a ribellarmi.

E' proprio questo il punto, vorrei ribellarmi, vorrei mandare a quel paese qualcuno senza poi sentirmi in colpa.
E tutto questo lo vorrei fare con il sorriso sulle labbra , senza arrabbiarmi.


Le parole, i comportamenti giusti mi vengono in mente, però sempre un attimo dopo.
Non riesco a trovare, al momento giusto, la forza per esprimere la mia ribellione, il mio no, il mio non posso o meglio il mio non voglio.

Troppi condizionamenti dal passato?

Oppure si tratta di pura e semplice paura?

Non so, ma cerco aiuto in chi ha vissuto queste sensazioni.
blog comments powered by Disqus
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...