martedì 10 febbraio 2009

In caso di catastrofe nucleare, sapete chi si salverà (non vi preoccupate,nessuno dei nostri politici)

Nella malaugurata ipotesi di una catastrofe nucleare, probabilmente a
sopravvivere sarebbero solo gli scarafaggi.Si, proprio questi insetti
così repellenti, che vivono sulla terra da 280 milioni di anni e di
cui si conoscono migliaia di specie,alcune allevate per fornire cibo
ad altri animali.Questa ipotesi scientifica è stata espressa anche nel
film di animazione Wall-e dove, in un ipotetico futuro, il robottino
spazzino incontra sulla Terra ricoperta di rifiuti e priva di presenze
umane, proprio uno scarafaggio.
La resistenza di questi insetti a sopravvivere negli ambienti più
ostili è stata testata più volte in laboratorio , sottoponendo varie
specie di scarafaggi a massicce esposizioni agli agenti più inquinanti
e alle sostanze più tossiche. Ebbene i terribili animaletti hanno
tranquillamente continuato a vivere e a riprodursi, grazie ai batteri
simbioti presenti nel loro organismo. Proprio perchè sono in grado di
assimilare sostanze tossiche e inquinanti, le specie comuni che
vengono a contatto con l'uomo, possono essere pericolose contaminando
i cibi con agenti patogeni.Facciamo attenzione, dunque agli alimenti
nelle nostre cucine e attuiamo subito una attenta disinfestazione se
abbiamo il sospetto che degli scarafaggi si aggirano intorno alla
nostra casa. E ricordiamoci, questo insetto ci sopravviverà !
blog comments powered by Disqus
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...