domenica 4 gennaio 2009

Fitness mentale:allena il cervello per mantenerlo giovane

Anche da adulti possiamo rimodellare la nostra mente e renderla più
elastica ed efficiente.Oggi per ottenere ciò ci viene in aiuto la
Neurobica che , con esercizi mirati, allena il cervello come facciamo
in palestra con i muscoli.
La considerazione da cui si deve partire è che dobbiamo mettere in
moto l'emisfero cerebrale che di solito è poco impegnato, uscendo
fuori dagli schemi in cui, per comodtà, ci ingabbiamo ogni giorno.
Compiamo quotidianamente sempre gli stessi gesti, nello stesso ordine,
come in automatico.Poi un bel giorno, all'improvviso ,non ricordiamo
più se abbiamo preso la medicina o fatto i salvataggi al computer, ci
confondiamo, non riusciamo a rammentare se quel gesto l'abbiamo fatto
oggi o il giorno prima. Oppure in auto, senza pensarci, imbocchiamo la
strada che percorriamo ogni giorno anche se invece dobbiamo andare in
un posto diverso.
Per rimediare dobbiamo far lavorare il cervello in modo alternativo:
ad esempio usando, nel maggior numero di gesti quotidiani, la mano
opposta a quella dominante, spostando gli oggetti sulla scrivania o in
casa,perchè se una cosa non è più al suo solito posto il cervello deve
fare uno sforzo per rendersi conto della nuova posizione, cambiando
ogni tanto percorso quando andiamo al lavoro o a fare la spesa. Quando
abbiamo un pò di tempo, poi, avventuriamoci in una zona della città
che non conosciamo, senza cartina: il cervello si attiverà per
ricordarsi punti di riferimento se dovessimo perderci.
L'eserizio più divertente e che dà risultati sorprendenti è quello del
cambio d'identità. Immaginiamo di essere una persona diversa, diamoci
un nome che ci piace e anche gusti e caratteristiche diverse dalle
nostre e agiamo come se fossimo davvero questo nostro alter ego.Questo
"gioco delle parti" ci porterà a relazionarci con gli altri in modo
diverso, a scoprire lati insospettabili del nostro carattere e
attiverà in noi anche la capacità di affrontare e risolvere svariati
problemi, considerandoli da un altro punto di vista.Posssiamo creare
da soli nuovi esercizi e a ogni nuova sfida il cervello sfrutterà al
meglio le sue capacità. Provare per credere.
blog comments powered by Disqus
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...