lunedì 6 ottobre 2008

Meditare

E' un pò di giorni che la mia attività principale è quella di leggere un pò di cose sulla meditazione.
Oddio,principale suona un pò come non facessi altro che leggere, mentre in realtà sono occupatissimo tra lavoro,figli e moglie. Diciamo che nei ritagli di tempo sto leggendo qualcosa sull'argomento meditare.
Mi sono fatto una mia idea che è questa: tutti affermano che non ci si deve aspettare nulla dalla meditazione, cioè se pensiamo che si tratti di un metodo per stare meglio,per vincere lo stress o anche per fare più soldi, allora siamo sulla strada sbagliata. Meditare è incontrarsi con se stessi a prescindere dai pensieri che ci disturbano. E' come sedersi sulla riva di un fiume e mettersi ad osservare noi stessi, con atteggiamento acritico.
Facile a dirsi, ma nella realtà le cose vanno un pò diversamente.
Prima di tutto devi trovare il tempo. Al mattino presto? Ma pensi, diamine già mi alzo alle 6,00 a che ora dovrei alzarmi per avere il tempo di meditare. Durante la giornata non se ne parla. A sera dovresti aspettare che tutti vanno a letto, ma quando vanno tutti a letto?Quando si sentirà spegnere il televisore? Se tutto va bene intorno a mezzanotte. A quel punto se provi a meditare, ti addormenti in 5 minuti. E se pure ti riesce ti restare sveglio arriverà sicuramente la moglie che in stile tackle di Materazzi ti urlerà: ma che ca.. stai facendo a quest'ora!!!!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...